Astenozoospermia

_Torna al Glossario di Urologia e Andrologia

Definizione di Astenozoospermia

L’astenozoospermia è un’alterazione dei parametri seminali caratterizzata da una riduzione della motilità degli spermatozoi al di sotto della soglia ritenuta normale. Il movimento degli spermatozoi, che avviene attraverso la coda, è utile per la loro progressione nelle vie genitali femminili.

Anche negli uomini di provata fertilità, gli spermatozoi non sono tutti mobili, molti sono lenti o immobili. L’astenozoospermia può dipendere da stili di vita errati (fumo di sigaretta, cannabis, alcool), fattori di natura ormonale, da infezioni delle vie genitali, ma spesso, purtroppo, è “idiopatica”, cioè senza una causa riconoscibile. Nella maggior parte dei casi, è possibile migliorare la motilità degli spermatozoi correggendo gli stili di vita errati o utilizzando integratori ad azione di attivazione metabolica.

Risorse

➤ Articolo: Spermiogramma: come si fa, a cosa serve, dove farlo

➤ Download: Manuale di salute Andrologica

➤ Download: Guida alla salute sessuale e riproduttiva (nell’uomo e nella donna)

Maggiori informazioni

✉ Contatta Androteam: PAGINA CONTATTI

☎ Chiama il Medical Center: +39 346 184 5514

✎ Fai una domanda qui sotto a un membro della nostra équipe

Lascia un commento