Criptorchidismo

_Torna al Glossario di Urologia e Andrologia

Definizione di Criptorchidismo

Il testicolo origina dal punto di vista embriologico dall’addome, in una zona vicino ai reni; durante la vita fetale, i testicoli scendono sino a raggiungere lo scroto, entro il primo mese di vita, attraversando il canale inguinale. Se i testicoli non raggiungono lo scroto e rimangono in un punto qualsiasi della loro fisiologica via di discesa, si parla di criptorchidismo.

Questo rappresenta un fattore di rischio per lo sviluppo del tumore del testicolo e per l’insorgenza di infertilità. Il testicolo criptorchide va riportato al più presto nello scroto per ridurre il rischio di infertilità. Tuttavia, l’orchidopessi (cioè il riposizionamento del testicolo nello scroto) non riduce il rischio di tumore del testicolo, ragione per la quale sono obbligatori controlli periodici per fare diagnosi precoce.

Risorse

➤ Video correlato: Cosa permette di valutare una ecografia scrotale e quando farla

➤ Download: Manuale di salute Andrologica

➤ Download: Guida alla salute sessuale e riproduttiva (nell’uomo e nella donna)

Maggiori informazioni

✉ Contatta Androteam: PAGINA CONTATTI

☎ Chiama il Medical Center: +39 346 184 5514

✎ Fai una domanda qui sotto a un membro della nostra équipe

Lascia un commento