Deficit Erettile

_Torna al Glossario di Urologia e Andrologia

Definizione di Deficit erettile

Il deficit erettile, comunemente definito “impotenza” è la disfunzione sessuale caratterizzata dalla perdita dell’erezione e, di conseguenza, dall’impossibilità di avere rapporti sessuali di tipo penetrativo.

È una situazione molto frequente, che colpisce il 13% degli uomini di età compresa tra i 18 e i 70 anni e peggiora con l’aumento dell’età. Le cause più frequenti sono il fumo, che aumenta il rischio di impotenza di 3 volte rispetto a chi non fuma, le patologie cardiovascolari, il diabete, l’obesità e le dislipidemie. Alcuni interventi chirurgici per tumore della prostata, della vescica o dell’intestino possono causare impotenza. Il deficit erettile può essere considerato un sintomo premonitore di patologie cardio-vascolari ad insorgenza più tardiva

Risorse

➤ Articolo: Disfunzione erettile: caratteristiche, cause e soluzioni

➤ Articolo: Onde d’urto per la disfunzione erettile: cosa sono, a chi servono e come si applicano

➤ Video correlato: Le terapie per la disfunzione erettile

➤ Video correlato: Terapie farmacologiche per la disfunzione erettile

➤ Video correlato: La protesi del pene

➤ Sito web: www.ondedurtodisfunzioneerettile.it

➤ Download: Report Onde d’Urto per la disfunzione erettile

➤ Download: Manuale di salute Andrologica

➤ Download: Guida alla salute sessuale e riproduttiva (nell’uomo e nella donna)

Maggiori informazioni

✉ Contatta Androteam: PAGINA CONTATTI

☎ Chiama il Medical Center: +39 346 184 5514

✎ Fai una domanda qui sotto a un membro della nostra équipe

Lascia un commento