Ipogonadismo

_Torna al Glossario di Urologia e Andrologia

Definizione di Ipogonadismo

L’ipogonadismo è una condizione endocrino-metabolica di riduzione dei livelli di testosterone al di sotto della soglia di normalità. Si parla di ipogonadismo iper- o ipogonadotropo, a seconda che la causa del problema sia rispettivamente a livello testicolare o a livello degli ormoni stimolanti cerebrali.

È una condizione seria, che può interferire con il funzionamento globale dell’organismo maschile, poiché il testosterone non serve soltanto per un normale sviluppo e funzionamento sessuale, ma anche per regolare il ritmo-sonno-veglia, per l’umore, per il metabolismo osseo e muscolare.

Una volta diagnosticato (talora sono sufficienti degli esami del sangue), l’ipogonadismo viene curato con una terapia ormonale sostitutiva.

Risorse

➤ Specialisti: Giovanna Motta

➤ Download: Manuale di salute Andrologica

➤ Download: Guida alla salute sessuale e riproduttiva (nell’uomo e nella donna)

Maggiori informazioni

✉ Contatta Androteam: PAGINA CONTATTI

☎ Chiama il Medical Center: +39 346 184 5514

✎ Fai una domanda qui sotto a un membro della nostra équipe

Lascia un commento

Share to...