Vesciculodeferentografia

_Torna al Glossario di Urologia e Andrologia

Definizione di Vesciculodeferentografia

La vesciculodeferentografia è un esame diagnostico che valuta la pervietà del dotto deferente, a partire dal suo tratto prossimale-epididimario, sin al suo sbocco nell’uretra prostatica.

Si esegue in caso di sospetta ostruzione, in presenza di azoospermia.

È una procedura eseguita in anestesia locale, con una piccola incisione alla radice dello scroto, attraverso la quale si espone il deferente, che viene incannulato; si inietta quindi il mezzo di contrasto e si eseguono delle lastre per verificare l’opacizzazione della via genitale. In caso di mancato arrivo del mezzo di contrasto a livello delle vescicole seminali e/o dell’uretra prostatica, si può concludere per una ostruzione del dotto deferente. La procedura è bilaterale.

Risorse

➤ Prestazioni: Chirurgia dello scroto

➤ Video correlato:

➤ Download: Manuale di salute Andrologica

➤ Download: Guida alla salute sessuale e riproduttiva (nell’uomo e nella donna)

Maggiori informazioni

✉ Contatta Androteam: PAGINA CONTATTI

☎ Chiama il Medical Center: +39 346 184 5514

✎ Fai una domanda qui sotto a un membro della nostra équipe

Lascia un commento

Share to...